Sconti del 25% sul noleggio auto Avis in viaggio

Avis

Se siete in viaggio o pensate di prenotarne presto uno potreste dover noleggiare un’automobile, per visitare le parti più lontane della zona. Sia che sia un viaggio di lavoro o un’avventura on the road, l’importante è trovare delle soluzioni che non siano troppo costose. Questa di oggi è infatti dedicata sia a chi viaggia da una vita sia a chi organizza una vacanza per la prima volta. Avis, colosso dell’autonoleggio in Italia e all’estero, propone delle offerte incredibili sui suoi veicoli. Potrete avere macchine di qualità ad un prezzo scontatissimo. L’offerta di Avis prevede di offrire a clienti fedeli e nuovi uno sconto fino al 25% per il noleggio delle sue automobili, sia in Italia che nelle agenzie di tutto il mondo, dalle quali sarà possibile appunto avere la certezza che questa compagnia possa seguirvi ovunque. In base alle vostre esigenze, potrete prenotare mezzi per periodi brevi o lunghi, ma dovrete prenotare l’automobile entro il 31 gennaio 2017 e noleggiarla fino al 6 aprile 2017. Una volta scelta l’auto e il luogo dove ritirarla, vi basterà inserire il codice fornito, pagando e attendendo il giorno concordato per ritirare l’auto scelta.

Gli sconti, come abbiamo detto, possono arrivare fino al 25%, in base allo stato dove vi servirà l’auto: se scegliete di usare l’offerta per il portogallo, ad esempio, potrete usufruire del massimo dello sconto, fino al 20% invece se viaggiate in Spagna, Bielorussia, Slovenia, Taiwan, Finlandia o Malesia, 15 % di sconto per chi viaggia in Austria, Belgio, Canada, Repubblica Ceca, Danimarca, Francia, Georgia, Estonia, Germania, Grecia, Ungheria, Lettonia, Italia, Lituania, Malta, Moldavia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Romania, Qatar, Polonia, Svezia, Svizzera, Singapore, Turchia, Inghilterra, Stati Uniti e Ucraina. Per altri paesi, potrete comunque ricevere un piccolo sconto: 10% per Albania, Egitto, Irlanda, Israele, Macedonia e Russia e fino al 5% in Serbia e Emirati Arabi.

Prenota un auto

Furti D’Auto a Noleggio: Aumentano I Recuperi Grazie Alla Telematica

I furti d’auto in Italia, avvenuti lo scorso anno tra le auto a noleggio a breve termine, sono stati 1240, che corrispondono a più di tre al giorno. I danni calcolati per il settore sono pari a 8,5 milioni di euro. A prima vista i dati possono apparire immensi, ma la situazione è invece migliorata di molto rispetto al 2014. Infatti, la prima notizia positiva è che i furti sono diminuiti del 7,7%, mentre la seconda è che salgono di numero i veicoli recuperati del 45,7%: tutto questo è merito della telematica. La maggior parte dei furti sono stat9i commessi in cinque regioni, Campania, Puglia, Sicilia, Lazio e Lombardia, ad opera di organizzazioni criminali ramificate sul territorio, che hanno come obiettivo il furto di utilitarie come la 500, la Panda e la Fiesta, che vanno ad ingrossare il mercato nero dei pezzi di ricambio.furto-dauto-a-noleggio

Purtroppo, anche se lo scorso anno è stato confermato a livello nazionale il calo graduale del numero di furti di autoveicoli (-6%, ciò vuol dire che si è passati dai 120mila del 2014 ai 114mila), il fenomeno desta forti preoccupazioni in particolar modo per gli operatori del noleggio veicoli a breve termine. Infatti, proprio i mezzi delle compagnie di noleggio sono le più appetibili per il commercio delle auto rubate, poiché i veicoli sono quasi tutti euro 6 e hanno meno di 12 mesi di vita e le organizzazioni criminali si dedicano attivamente a questo business.

Giuseppe Benincasa, Segretario Generale di Aniasa, ha commentato così questi dati: “Il settore del noleggio veicoli rappresenta oggi il principale bacino cui attingono le organizzazioni criminali, che negli ultimi anni hanno visto crescere l’interesse per il redditizio business dei furti di auto, che beneficia di un’evidente difficoltà delle Istituzioni centrali e locali nel prevenire e contrastare il fenomeno e che riserva, purtroppo, al nostro Paese la maglia nera a livello europeo”.

Autonoleggio insieme al volo: servizio poco conveniente

Il mondo dei trasporti ha fatto passi da gigante negli ultimi decenni grazie ad una rinnovata tecnologia e a dei costi di mantenimento sicuramente inferiore rispetto al passato, grazie ai quali è ormai una opportunità per tutti poter viaggiare in aereo spostandosi di Paese in Paese fino alla meta dei propri sogni senza spendere cifre esorbitanti grazie ai servizi e alle offerte proposte dalle compagnie, sia low cost che le società di bandiera. hotelvoloOffrire a tutti i viaggiatori dei prezzi molto bassi e convenienti anche per grandi spostamenti significa cercare di coprire i costi con nuove strategie di mercato e con servizi aggiuntivi a pagamento, e non è un mistero che quando si procede alla prenotazione di un volo online, assieme al biglietto ci vengono fatte proposte costose ma a volte utili come l’aggiunta di un bagaglio in stiva, la prenotazione di un hotel o il noleggio di un’auto nello Stato estero in cui si vuole atterrare.

Sebbene servizi aggiuntivi come i bagagli o i posti a sedere più comodi all’interno dell’aereo possano presentare dei costi elevati o giusti secondo le proprie esigenze, dubbi sorgono per quanto riguarda l’autonoleggio offerto dalle stesse compagnie di volo per potersi muovere con estrema libertà durante la propria vacanza o il viaggio di lavoro.

Indagine di mercato rivela la poca convenienza dell’autonoleggio

Se fino a qualche settimana fa i prezzi indicati per noleggiare un’auto assieme al biglietto di volo potevano sembrare esosi o giustificabili solo per ipotesi o confronti diretti con altre compagnie di volo e di noleggio auto, nei giorni precedenti la rivista di consumatori svizzeri K-Tipp ha effettuato un’indagine di mercato valutando le offerte proposte da diverse compagnie internazionali che ha portato ad alcuni risultati di evidente non convenienza di questi servizi proposti durante l’acquisto del proprio biglietto aereo.

In particolare la rivista evidenzia come compagnie extranazionali che operano anche in Italia quali  la Edelweiss, la Swiss, la Airblerin e EasyJet si posizionino negli ultimi posti della classifica stilata sui prezzi più conveniente per il noleggio auto nei Paesi maggiormente visitati.

Che si dia ragione o meno all’indagine portata avanti da K-Tipp, è un’azione di buon senso confrontare sempre diversi e numerosi prezzi e offerte per quanto riguarda l’autonoleggio per non sprecare denaro in pacchetti esclusivi che di esclusivo hanno solo il prezzo esorbitante.

Devi attraversare il confine? Occhio alle restrizioni!

confineSe hai intenzione di trascorrere le vacanza o di fare un viaggio che prevede attraversamenti di frontiera, e desideri noleggiare un’auto o qualsiasi altro veicolo, prima di partire accertati di conoscere con esattezza tutte le restrizioni contrattuali per non avere problemi. Queste restrizioni possono essere di varia natura: infatti, possono riguardare, ad esempio, il modello del veicolo oppure i Paesi in cui è permesso l’accesso. Nella maggior parte dei casi il transito è possibile in tutti i paesi europei, tranne che in alcuni stati dell’est considerati ad elevato rischio di criminalità e furto e in cui può essere pericoloso recarvisi. Le restrizioni riguardano i seguenti stati: Albania, Bielorussia, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Estonia, Grecia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Macedonia, Montenegro, Polonia, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Turchia, Ucraina.

Preparare per tempo la documentazione necessaria

Prima di partire con il veicolo a noleggio, ed essere certo di poter effettuare il tuo viaggio in tutta sicurezza, non dimenticare di leggere con cura i “termini e condizioni” riportati nel voucher di prenotazione. Ricordati anche di avvisare, almeno 7 giorni prima del ritiro, il centro noleggio dove hai effettuato la prenotazione: in questo modo lo staff avrà tutto il tempo di preparare la documentazione necessaria per farti attraversare la frontiera in tutta sicurezza. Solo seguendo attentamente tutte le istruzioni e rispettando le indicazioni trascritte alla voce “termini e condizioni” puoi avere la certezza fare in tutta tranquillità il tuo viaggio all’estero. Evitando opportuni inconvenienti, eviterai lunghi tempi di attesa per la preparazione dei documenti al momento del ritiro. Fatto questo, puoi cominciare a pensare all’imminente partenza, sicuro di avere con te tutti i documenti necessari, sia personali che per ilo veicolo a noleggio, per attraversare la frontiera senza intoppi. In questo modo il tuo viaggio procederà alla grande!

E’ possibile noleggiare un’auto con postepay o carta prepagata?

noleggio auto con carta di creditoNoleggiare un’auto è diventata oramai una prassi piuttosto comune, e spesso la domanda che viene posta è: per noleggiare un auto si possono utilizzare postepay, carta prepagata oppure altri tipi di carte di credito? Se fino a ieri era possibile noleggiare una macchina solo se si era in possesso di una patente di guida e di una carta di credito internazionale, molte società bancarie hanno ampliato la scelta e adesso è possibile noleggiare un’auto anche con postepay o carta prepagata! Per esserne certi, controllare l’elenco delle città italiane dove è possibile noleggiare un’auto senza carta di credito.

Siglati accordi per noleggiare un’auto anche senza carta di credito

La possibilità di noleggiare un’auto per le vacanze anche con postepay e carta prepagata ha allargato gli orizzonti dei viaggiatori che non hanno la carta di credito e non vogliono cambiare il servizio. Le aziende che hanno siglato gli accordi per noleggiare una vettura anche senza carta di credito sono tantissime e presto il servizio si estenderà in tutta la penisola.

Come fare per sapere quali veicoli noleggiare

Le società che hanno aderito agli accordi dispongono di vetture da noleggiare con carta di credito, carta prepagata, postepay o carta di debito: per sapere quale vettura è disponibile basta indicare il punto di ritiro, la data e l’orario di ritiro e di consegna e poi cliccare su “cerca le offerte”. Sulla sinistra dello schermo bisognerà poi applicare il filtro “senza carta di credito”: in questo modo è possibile prendere visione delle offerte disponibili per noleggiare una vettura con Postepay, carta prepagata e carta di debito. Le differenze tra i vari sistemi di pagamento consistono soprattutto nella sicurezza che garantiscono contro le frodi e nel circuito a cui sono collegate. Se prima però la più sicura contro le frodi era la carta di credito, oggi però tutti gli altri sistemi di pagamento forniscono molte garanzie.

Affrettati a ritirare la tua auto ed evita una lunga fila al centro di ritiro.

noleggio low costRitirare un’auto nei periodi di alta stagione a volte può essere abbastanza complicato. Infatti, in questi periodi, sia gli aeroporti che le stazioni principali delle grandi città sono piuttosto affollati per il grande afflusso di turisti che si riversano soprattutto nelle località più gettonate, e ritirare la propria auto a noleggio, anche se già prenotata, può diventare un’avventura spiacevole e complessa. La situazione si complice con le lunghe file che si formano al banco: ogni cliente attende il proprio turno per ritirare la vettura prenotata, ma spesso la coda è lunga e passano anche diverse ore prima di poter mettersi a bordo della vettura per iniziare la vacanza.

I periodi di alta stagione sono i più affollati

I periodi più affollati sono quelli dei due mesi di punta dell’estate, luglio e agosto, considerati i periodi di maggiore affollamento nelle località turistiche. Infatti, ai centri di ritiro si vedono centinaia di clienti in attesa di ricevere l’auto prenotata: se i centri di ritiro sono ben organizzati la fila scorre velocemente, ma spesso accadono degli intoppi e lo staff magari non è in grado di gestire la situazione, provocando fastidio alla gente in attesa. Se scegli di prenotare un veicolo in un periodo caldo dell’anno e stai atterrando in uno dei grandi aeroporti turistici è meglio organizzarsi e seguire delle semplici regole per non restare impantanati per ore ai centri di ritiro.

Seguire delle semplici regole per evitare la fila al centro di ritiro

Per prima cosa, controlla il voucher per identificare senza perdere tempo il tuo punto di ritiro; se sei in compagnia di qualcuno, manda l’altra persona a ritirare i bagagli e dirigiti subito al tuo centro di ritiro; se hai scelto l’opzione “priority check in” segui le indicazioni per prendere posto alla fila preferenziale; abbi cura di portare con te tutta la documentazione necessaria per ritirare l’auto: n di voucher, patente di guida valida e carta di credito.

confronta i prezzi autonoleggio

Come Prenotare presso un noleggio un auto in modo veloce è sicuro

Hai bisogno di un’auto a noleggio per muoverti meglio in vacanza ed essere libero negli spostamenti? Contatta il nostro servizio e scegli anche tra tante proposte di noleggio auto low cost adatta alle tue esigenze. Confronta le auto a noleggio e risparmia: con il nostro servizio puoi ottenere in modo semplice e veloce offerte per veicoli a noleggio anche personalizzate e super convenienti. Cerchi un’auto di lusso, oppure vuoi una mini? Solo con il confronto noleggio auto puoi avere un quadro chiaro dei costi e dei servizi inclusi per ogni categoria. Puoi scegliere il fornitore preferito, l’assicurazione desiderata e, se necessario, anche gli extra che vuoi includere, a vendo chiaro i costi per ogni servizio.

Prenota un’auto a noleggio in modo rapido e veloce

In poco avrai un calcolo dei costi riguardo alla macchina selezionata e al partner scelto, così da avere la visione completa del pacchetto. Tutto avviene in modo rapido e veloce, e risparmierai tempo e denaro: confronta i prezzi autonoleggio e scegli dunque la vettura preferita al prezzo migliore. La competenza e l’abilità dei nostri partner ti assicurerà sempre il miglior prezzo e ti proporranno anche offerte esclusive a seconda del periodo e delle tratte da fare. Prenotare comparando i prezzi non è mai stato così veloce e sicuro!

Noleggio auto low cost

Tante le proposte del noleggio low cost: puoi anche optare per il i noleggio pulmino 9 posti e fare un viaggio in compagnia senza mai annoiarti. Il noleggio pulmini è una opzione molto frequente, che consente di risparmiare e di viaggiare in compagnia, ma anche l’autonoleggio auto è una opzione frequente per quei viaggiatori che desiderano viaggiare negli orari preferiti e sostare senza essere sottoposti a pressioni o obblighi di ripartenza. Grazie alla collaborazione con le migliori aziende del settore siamo in grado di offrirvi offerte sempre offerte allettanti e proposte convenienti. Inoltre, puoi contattare il nostro servizio clienti anche se si dovessero verificare problemi durante la vacanza, tramite un numero totalmente gratuito.

 

Cefalonia

Settimana a Cefalonia volo+hotel a 146€

Con l’arrivo dell’estate scoprirete tante occasioni di viaggi e relax, come questa nostra offerta per una settimana nell’isola greca di ...
Leggi Tutto
Madrid

Weekend a Madrid volo+struttura con idromassaggio a 142€

Se siete alla ricerca di un weekend da trascorrere in Spagna, abbiamo per voi una proposta per Madrid, con un ...
Leggi Tutto
New York

Settimana a New York volo+appartamento a 657€

Per i viaggiatori di tutta Italia che vogliono fare un viaggio intercontinentale, ecco per voi una nuova proposta che vi ...
Leggi Tutto
volotea

Voli a 9€ per Italia ed Europa con Volotea

La possibilità di una vacanza a mare si avvicina con l’arrivo dell’estate. State cercando l’offerta migliore prima di partire? Potreste ...
Leggi Tutto
londra

Weekend a Londra volo+appartamento a 155€

Londra è una meta molto ambita per i viaggiatori che vogliono concedersi anche solo un weekend di relax, ed è ...
Leggi Tutto
oxford

Weekend a Oxford e Cambridge volo+hotel+auto a 154€

Vi piacerebbe trascorrere un weekend in Inghilterra? Approfittando del nostro pacchetto vi proponiamo di visitare 2 città davvero tipicamente inglesi, ...
Leggi Tutto

Sette cose da sapere per un noleggio auto

Now her dream comes true. Car salesman giving the key of the new car to the young attractive owners

Se sei alla ricerca di un noleggio auto è bene che tu sia piuttosto informato, almeno puoi muoverti con sicurezza e sapere come puoi risparmiare denaro e delusioni. La prima cosa da fare prima di accettare un noleggio è controllare il tipo di polizza coperta dalla carta di credito e quale tipo di danni copre. Il secondo consiglio è quello di evitare di far guidare un’auto a noleggio a soggetti inferiori ai 25 anni, altrimenti il costo della polizza è nettamente più alto. Limitare anche il numero di conducenti influisce sul prezzo del noleggio auto, quindi evitare di metterne più di due.

Tanti suggerimenti per trovarsi meglio

Il terzo suggerimento è di fare rifornimento di carburante, prima di consegnarla, nelle stazioni locali, e non alla pompa di benzina offerto dalla società di noleggio, poiché in questi posti la benzina è molto più cara. Il quarto consiglio è quello di non richiedere optional, come ad esempio GPS, seggiolini auto, radio satellitare, e altri extra: tutte queste aggiunte aumentano il costo del noleggio auto. Se vuoi risparmiare, utilizza il tuo GPS, iPod o altro e piuttosto cerca di conoscere le regole della strada del paese dove ti trovi.

Tanti consigli per pagare meno

Il consiglio numero cinque è quello di controllare per bene cosa offre la polizza e accertarsi di avere la copertura sulla persona. In questo caso, meglio pagare qualcosa in più ed essersi coperti per eventuali incidenti. Il consiglio numero sei è chiarire in ogni parte cosa comprende l’assicurazione, quali danni copre in caso di incidente: in genere nel prezzo base sono compresi tre tipi di assicurazione: contro i furti, copertura verso terzi, danni al veicolo in caso di collisione. Il consiglio numero sette è quello di controllare attentamente l’auto a noleggio e assicurarti che il rappresentante presso l’agenzia conosca bene le condizioni della vettura. Se vi sono difetti, falli scrivere sul contratto, altrimenti non firmare.

Auto in affitto pro e contro del noleggio a lungo termine

auto in affitto

Auto in affitto: pro e contro del noleggio a lungo termine

Se fino a pochi anni fa il noleggio di auto a lungo termine, ovvero di un’auto in affitto per anni, era una pratica pressoché utilizzata dalle aziende che avevano a che fare con un gran numero di auto aziendali, oggi la situazione si è praticamente invertita e anche fra i privati si registra un successo incredibile. L’auto in affitto è diventata per gli italiani una soluzione ideale per far fronte alla crisi, visto che non possono permettersi di mantenere una vettura. Con le innumerevoli soluzioni proposte dalle compagnie, è possibile possedere una vettura per il periodo pattuito e utilizzarla come se fosse propria, con la differenza che per tutto il resto ci pensa la compagnia!

Una serie di pacchetti convenienti

Allettanti e convenienti, i pacchetti offerti dalle compagnie conquistano i conducenti che desiderano una vettura ma non possono comprarla. I pacchetti possono essere diversi e variano in base alla durata: infatti, vanno da 3 a 5 anni e sono regolati dalle percorrenze massime e da servizi compresi. Nella maggior parte dei casi il pacchetto comprende tassa di possesso, manutenzione ordinaria e straordinaria, RC auto, assistenza stradale. Gli extra, che quindi non sono inclusi nel pacchetto, possono essere l’assicurazione furto e incendio o la kasko. Per quanto riguarda il canone mensile, questo dipende dal modello della vettura scelta, ma in genere va da un minimo di 200 euro ad un massimo di 500. In pratica, si tratta di un canone fisso che elimina le spese di tagliando, la riparazione e il mantenimento dell’auto.

Qualche svantaggio del noleggio a lungo termine

Nonostante il noleggio a lungo termine sembra abbia solo vantaggi, bisogna ricordare che anche il locatario ha delle responsabilità: infatti, potrebbe capitare di dover risarcire il noleggiatore nel caso ha utilizzato la vettura in maniera non idonea. Inoltre, superare i chilometri concordati comporta l’applicazione di penali. La beffa più forte è comunque di rimanere con un pugno di mosche in mano alla scadenza del contratto! E se si vuole acquistare l’auto, non c’è alcun riscatto, ma si deve pagare l’intero valore!

Noleggio auto trasparente: Antitrust, nuove garanzie per i consumatori

Auto-a-noleggioLa sempre più massiccia diffusione del servizio di noleggio auto a fronte dell’incremento del numero di utilizzatori ha portato l’Antitrust ad intervenire perchè venga loro garantita la massima trasparenza da parte delle compagnie di autonoleggio per quanto riguarda le tariffe ma anche maggiori tutele, in particolare per il noleggio online. Nella fattispecie il noleggio auto deve essere regolamentato dalle compagnie, mostrando al cliente con trasparenza e prima che venga effettuata la prenotazione, sia i costi per la benzina che le eventuali addizionali. Informazioni che devono essere indicate, ben in evidenza, sia nel contratto che sul sito internet della compagnia di autonoleggio che sui relativi depliant.

Altre informazioni che occorre riportare con chiarezza sono quelle relative all’assicurazione legata al noleggio auto, ed in particolare alle clausole. Il cliente dunque dovrà conoscere sia il pagamento per la copertura assicurativa base che i costi per le garanzie opzionali, ma anche tutto ciò che non rientra nella polizza assicurativa. Prima di noleggiare online, l’utente conoscerà tutti i costi con un importante dettaglio: i cittadini stranieri hanno il diritto di richiedere depliant e contratto nella propria lingua.

Tra le informazioni riguardanti il noleggio auto da indicare o comunicare con trasparenza vi sono: l’importo richiesto qualora venga restituita la vettura senza il pieno; la possibilità per l’automobilista di controllare il veicolo verificando che non vi siano, a fine noleggio, graffi o altri segni; l’eventuale contestazione del danno andrà fatta alla presenza del cliente; in caso di incidente non dovrà essere sottratta al cliente che ha noleggiato l’auto alcuna somma fino ad una chiara valutazione del danno provocato; l’importo del deposito cauzionale congelato sulla carta di credito dovrà essere comunicato chiaramente.