Viaggi avventura nel mondo

Viaggi avventura

Scegliere di viaggiare con viaggi avventura nel mondo vuol dire soprattutto mettersi in gioco e avere lo spirito giusto per affrontare anche mete insolite ma significa adattarsi a perfetti sconosciuti che per alcuni giorni diventano tuoi compagni di viaggio. Sul web puoi trovare tantissime opinioni sul tour operator Viaggi Avventure nel mondo e, nonostante qualche piccola lamentela, in realtà è proprio una bella opportunità per chi desidera viaggiare anche verso mete uniche e vivere un’avventura fuori dal comune.

Viaggi avventura per girare il mondo

Se non hai nessuno con cui partire, se vuoi raggiungere un luogo diverso dalle solite mete e provare emozioni straordinarie il sito viaggiavventurenelmondo offre itinerari di ogni tipo, che vanno dalle gite nelle capitali europee ai tour culturali alle crociere ma propone anche meravigliose spedizioni in zone poco conosciute dove una vacanza è uguale a vivere una vera e propria avventura. Tra le mete gettonate e privilegiate per dare corpo alla vera idea di avventure nel mondo ci sono il deserto dell’Africa, i villaggi del Nepal, le regioni asiatiche dove tutto è una vera scoperta.

Viaggi avventura alla scoperta di luoghi sconosciuti

Viaggiare con viaggi avventura nel mondo è un’opportunità per chi desidera venire a contatto con realtà locali dove si vive alla giornata, dove non ci sono hotel a 5 stelle e dove non ci sono i comfort che puoi trovare ovviamente in altre mete. Durante un tour del genere i partecipanti vengono divisi in piccoli gruppi a capo dei quali c’è un capo gruppo che è rappresentato da un viaggiatore più esperto. Le decisioni vengono prese a maggioranza, i costi sono indicati nella quota viaggio ma prima di partire, si fa una cassa comune per poter far fronte ai costi di hotel, vitto, visite e trasporti. Prima della partenza si fanno degli incontri tra i partecipanti per conoscersi un po’ meglio e via, pronti per vivere l’avventura!

Isole greche e isole cicladi

Isole greche

Affascinante e ricca di tradizioni, la Grecia offre ai visitatori isole dalla bellezza incredibile. Tra le isole greche più belle delle Cicladi celebri sono Santorini, Mykonos e Kos, sicuramente le più note ma anche le più visitate dai turisti di tutto il mondo. Situate nel cuore del Mar Egeo, le isole Cicladi comprendono circa duecento terre emerse dotate di un fascino che dura da secoli e non accenna a diminuire. Vivace e frizzante, splendida meta di vacanza della Grecia Santorini accoglie i visitatori nell’incredibile fascino delle sue casette bianche e azzurre con balconi traboccanti di fiori, una vista incantevole per chi entra in questo luogo. Le sue spiagge bianche e assolate sono un vero paradiso per gli amanti del relax.

Isole greche e isole cicladi immerse nella natura

Bellissima Kos, ricca di spettacolari scorci tra natura e spiagge e dotata di una movimentata vita notturna. Deliziosa è anche Amorgos, un’isola lontana dal caos ed immersa nella natura incontaminata. Meraviglioso il centro storico formato da casette bianche e da tante piccole stradine tortuose. Tra le isole greche più belle non si può non nominare Paros, adagiata sull’Egeo, una bellissima isola dove ancora viene praticata la pesca tradizionale. Nota per il caratteristico vino, il Parian, l’isola offre spiagge da sogno e piccoli borghi bianchi e candidi.

Isole greche e isole cicladi per vivere una vacanza stupenda

Samotracia è una delle isole greche più belle da visitare. Patria dei culti pre-ellenici, è situata a nord dell’Egeo ed è dominata dal monte Fengari. Da visitare il piccolo borgo della Chora, un incantevole villaggio di pescatori, ma anche la spiaggia di Pahia Amnios è imperdibile, da raggiungere attraverso una strada sterrata tortuosa oppure in barca da Kamariotissa. Sono ancora numerose le isole greche da scoprire e ognuna di esse racconta storia e tradizioni di questa magnifica terra!

Compagni di viaggio per vivere una bella esperienza

Compagni di viaggio

Le esperienze di viaggio fanno parte di quelle cose che ti arricchiscono dentro ed è bello condividerle con altre persone che provano le stesse emozioni. Purtroppo, spesso capita di non trovare compagni di viaggio che hanno il desiderio di condividere la nostra meta, ma questo non vuol dire che dobbiamo rinunciare a cercare, anzi dobbiamo attivarci per ricercare una persona che oltre a voler vivere la nostra stessa avventura abbia anche voglia di partecipare alle spese da affrontare e alleggerire le difficoltà.

Compagni di viaggio come ricercarli

Proprio così! La ricerca di un compagno di viaggio può essere utile anche per dividere le spese dell’alloggio, del pagamento dei pedaggi autostradali ma può anche essere fruttuosa se abbiamo voglia di andare in un paese straniero e troviamo qualcuno che conosca la lingua. Come cercare compagni di viaggio affidabili per vivere una vacanza spettacolare? La prima ricerca possiamo farla sui forum di viaggi, scambiando le nostre idee con quelli del gruppo e proponendo la nostra meta. Tra i forum che dispongono di un forum ci sono LonelyPlanet Forum, Tripadvisor Forum e Zingarate Forum. Basta iscriversi gratuitamente e se non ci sono proposte che ci interessano possiamo lanciare noi stessi un annuncio tipo: ”Cerco compagni di viaggio ”indicando età, tipologia di viaggio, location, preferenze per compagni di viaggio uomini, donne o gruppi di persone e periodo di interesse.

Compagni di viaggio con cui condividere gli stessi interessi

Oltre ai forum, ci sono anche i Gruppi Facebook dove si può stringere amicizia e contattare le persone a cui proporre il viaggio, o ancora ci si può registrare ai siti specializzati in vacanze per single per conoscere persone nuove, che amano viaggiare anche da sole ma che potrebbero essere ottimi compagni di viaggio per vivere una vacanza indimenticabile. Nulla a che vedere con la ricerca di un partner ma semplicemente la certezza di viaggiare con persone realmente single con cui condividere gli stessi interessi. E allora, buon viaggio!

Porti portoghesi navigare sulla costa portoghese

Porti portoghesi

Navigare sulla costa portoghese vuol dire avere sempre un porto sicuro dove attraccare. Infatti, sono numerosissimi e da nord a sud e nelle isole portoghesi di Madeira e delle Azzorre sono ben attrezzati per accogliere chi giunge dal mare. Paese dal clima fantastico e meta gettonata di vacanza che accoglie ogni anno turisti provenienti da tutto il mondo, il Portogallo è un paese ideale per godere le meraviglie dell’oceano, per navigare oppure per praticare sport acquatici, ed offre servizi e le attrezzature adeguati messi a disposizione dalle Marine e dai Porti turistici per assecondare ogni esigenza.

Porti portoghesi insigniti della Bandiera Blu d’Europa

Molti tra i porti portoghesi sono stati insigniti della Bandiera blu d’ Europa che ne riconosce attesta l’eccellenza per quel che riguarda la gestione dell’ambiente, la qualità dell’acqua, i servizi e la sicurezza. Nel nord del paese ricordiamo la Marina di Viana do Castelo, e un po’ più sotto, altre due marine, a Póvoa do Varzim e a Leixões, ma anche la Marina Porto Atlântico, già nei pressi di Porto, seconda città del Portogallo e conosciuto come Oporto Portogallo. Nell’entroterra stupende sono da visitare le marine e i porti del fiume Douro, nella regione in cui si produce il famoso Porto, il vino liquoroso che viene esportato in tutto il mondo.

Porti portoghesi da nord a suid

Nel Centro del Portogallo sono da segnalare il Farol da Barra, il faro più alto del Portogallo e punto di riferimento per i navigatori, ma altri posti dove attraccare sono Carregal vicino a Ovar, Torreira o Figueira da Foz, una località balneare molto affascinante. Proseguendo verso sud troviamo anche Nazaré e Peniche, località celebri per le tradizioni di pesca ma amate dai surfisti che accorrono per le onde magnifiche. Vale davvero la pena girare in lungo e in largo per vedere gli splendidi porti portoghesi!

Fiordi norvegesi autentici capolavori della natura

Fiordi norvegesi
Autentici capolavori della natura, i fiordi norvegesi sono una vera meraviglia da osservare e ammirare in tutta la loro bellezza.

Alcuni di questi fiordi sono talmente spettacolari da costituire un vanto per la regione e un’attrazione unica per i visitatori. Geirangerfjord è tra i fiordi norvegesi più spettacolari in assoluto.

Questo fiordo, dichiarato Patrimonio dall’Unesco, offre uno spettacolo unico al mondo e tutto attorno è circondato da cascate, montagne e valli incantevoli.

In particolare le cascate, definite le “Sette Sorelle”, regalano emozioni indescrivibili, mentre l’itinerario sulla strada montana Trollstingen consente di immergersi totalmente in quest’atmosfera paradisiaca.

Fiordi norvegesi di incredibile bellezza

Anche Sognefjord è uno dei 5 fiordi della Norvegia più affascinanti. Per cominciare, è il fiordo più lungo del paese e il secondo più lungo al mondo, e si trova vicino a Bergen.

Nei suoi dintorni sono tantissime le attrazioni all’insegna della storia e della natura. Anche Hardangerfjord è uno tra i fiordi norvegesi più belli in assoluto: situato in una regione chiamata “il Frutteto della Norvegia” per i suoi colori mozzafiato e per gli alberi da frutto, regala una vista stupenda durante la fioritura di ciliegi, meli, peri e prugni.

Bellissime da fare qui intorno le gite in kayak e in crociera e imperdibile è la vista della cascata Vøringsfossen Waterfall.

Fiordi norvegesi meraviglie della natura

Tra i fiordi Lysefjord è invece il più piccolo ma anche quello che offre alcuni capolavori incredibili come il Preikestolen o il Pulpito di Norvegia, una falesia di granito alta 604 metri che si affaccia a strapiombo sul Lysefjord.

Dal monte Kjerag è ai graffiti preistorici di Solbakk, questo posto offre siti naturali di eccezionale bellezza. Infine, anche Nordfjord è tra i fiordi norvegesi che si distingue per i suoi meravigliosi paesaggi, i siti storici e le tante attività da fare all’aperto.

Situato nella Norvegia occidentale, Nordfjord è tra i fiordi da visitare in qualsiasi periodo dell’anno per fare escursioni, trekking, pesca e tanto altro!

Londra luoghi di interesse da visiatre

Londra luoghi di interesse

Città affascinante e ideale per un viaggio esclusivo, Londra luoghi di interesse unici e assolutamente da vedere durante il tour.

Comincia a visitare Londra dalle attrazioni note il tutto il mondo come Buckingham Palace, il Big Ben, la residenza della regina, la Torre di Londra, uno degli edifici più famosi e storici della città, la White Tower.

Tra i monumenti di Londra più interessanti e ricchi di storia una visita merita l’Abbazia di Westminster, una delle chiese più belle della città in architettura gotica, edificata sotto il regno di Enrico VIII.

Londra luoghi di interesse: un tour verso per conoscere monumenti interessanti

Tra le più importanti cose da vedere a Londra vi è Kensington Palace, l’attuale dimora del Duca e della Duchessa di Cambridge (William e Kate), nipoti della Regina.

Una visita nelle sale del palazzo è ideale per ammirare le mostre sulla famiglia reale inglese. Splendida è la cattedrale di St Paul, ricca di capolavori d’arte e di monumenti dedicati a grandi eroi nazionali, tra cui l’Ammiraglio Lord Nelson e il Duca di Wellington.

Una cosa da vedere a Londra è anche il museo delle cere Madame Tussauds, uno dei più famosi al mondo, che conserva volti di personaggi tra i più disparati, dalla letteratura del passato alla musica odierna.

Londra luoghi di interesse: attrazioni e divertimenti

Una delle più importanti attrazioni di Londra è il Coca-Cola London Eye: si tratta della ruota panoramica più alta del mondo, dotata di 32 capsule ognuna delle quali può contenere fino a 25 persone.

La vista sui momenti è incredibile! Invece, una tappa al Warner Bros. Studio Tour London – The Making of Harry Potter ti consentirà di vedere tutti i retroscena dei film di Harry Potter con il Warner Bros, con set, costumi e scenografie spettacolari.

Impressionante è anche la vista dal grattacielo più alto dell’Europa Occidentale, The Shard, progettato dall’architetto italiano Renzo Piano, dalla cui altezza di 240 puoi provare l’ebbrezza di osservare questa meravigliosa città

New York luoghi di interesse da visitare

New York luoghi di interesse

In una metropoli come New York luoghi di interesse da visitare sono davvero tanti e la Grande Mela, appellativo con cui è conosciuta questa città, offre davvero tanto ai visitatori.

A cominciare dal fiume di New York, il fiume Hudson, è possibile raggiungere la Statua della Libertà, simbolo della capitale e dalla cui balconata puoi godere una delle viste più spettacolari del suo skyline.

Poi c’è Ground Zero in Lower Manhattan, dove puoi visitare il WTC Tribute Visitor Center, un museo in cui sono raccolti molti oggetti del World Trade Center per commemorare le persone che l’11 settembre del 2001 hanno perso la vita.

New York uno luoghi di interesse Ponte di Brooklyn

Tra le cose da vedere a New York una delle più importanti è l’Empire State Buiding, anche questo uno dei simboli della città, da cui puoi ammirare la splendida Manhattan e il fantastico Rockefeller Center dalla cui cima si gode una veduta spettacolare su Central Park, una vera oasi naturale di straordinaria bellezza.

Accanto al Central Park trovi il Metropolitan Museum of Art, uno dei più grandi musei che conserva opere d’arte antiche e moderne.

Una cosa da vedere a New York è anche il Ponte di Brooklyn dal quale si gode una vista fantastica su Manhattan, ma imperdibile è anche Times Square, una piazza gigantesca dove trovi i teatri storici del distretto di Broadway.

New York luoghi di interesse per fare acquisti

Visitare New York è un’esperienza unica e una passeggiata nella sfavillante Manhattan è la scelta ideale per scoprire locali più alla moda, musei e gli esclusivi luoghi dello shopping, per vivere un viaggio indimenticabile.

Se non sai cosa comprare a New York e hai qualche dubbio recati nei mega negozi di souvenir che trovi a Times Square e scegli tra portachiavi, borse, tazze e le celebri magliette con la scritta I love NY, farai felice qualche amico al tuo ritorno!

Turismo, dati positivi: aumento budget e viaggi in primavera

viaggi in primaveraA differenza di quanto si possa pensare gli italiani non rinunciano ai viaggi, soprattutto in momenti di annunciata crisi come ai giorni nostri. Infatti l’aumento del budget per i viaggi è palese e sono in continuo aumento i viaggi in primavera come weekend in capitali europee o città d’arte italiane.

 L’ Osservatorio ASTOI Confindustria Viaggi racconta l’aumento del trend dei viaggi degli italiani nei periodi di Pasqua e per quanto riguarda i Ponti Festivi come i prossimi 25 aprile e primo maggio, dati che lasciano ben sperare e a conferma che il mercato del tour operating non conosce crisi.

Viaggi in primavera in aumento e mete lontane

Gli italiani che partono ultimamente aumentano anche il danaro destinato ai propri viaggi, in aumento anche le prenotazioni per le crociere. Secondo l’ Osservatorio infatti la media spesa per un viaggio è tra i 1.150€ e i 3000€. Per quanto concerne le mete preferite non solo a poche ore di aereo o di macchina: tra le destinazioni che gli italiani amano ci sono Caraibi, Stati Uniti, Dubai, Egitto, ma anche i classici Parigi, Canarie, Spagna e Germania.

 Online e offerte, il mondo della convenienza

 Dati che vedono variazioni in positivo grazie anche alle continue pubblicità che ci appaiono ad ogni pagina web visitata e i tantissimi siti di viaggi che ci propongono ogni giorno nuove offerte sempre più convenienti grazie al grosso mercato concorrenziale presente sulla rete.

 Cibo, benessere e lusso

 Una delle curiosità che spinge gli italiani a prenotare in posti nuovi e sconosciuti è sicuramente la possibilità di provare specialità culinarie di paesi soprattutto orientali. Una tra tutte è il Giappone che ha riscosso successo soprattutto tra i viaggi di nozze. Luna di miele in Australia si conferma un “must” degli ultimi anni tra i neo sposi che amano i viaggi lunghi alla scoperta di terre a noi lontane e a molti di noi sconosciute. Oltre al cibo, per i più abbienti, la ricerca del lusso è un problema che non si pone per chi ha le tasche piene e preferisce magari strutture tradizionali del posto ai soliti resort di lusso.

Foto di viaggi su Instagram: la coppia che è diventata famosa e ricca

foto di viaggiJack Morris e Lauren Bullen sono due ragazzi giovani, rispettivamente 26 anni e 24 anni, diventati famosi e ricchi grazie alle loro foto di viaggi fatti postate su Instagram che hanno raggiunto milioni di contatti, superando i due milioni di follower. Oltre alla fama i due riescono a racimolare fino a 11 mila euro a fotografia messa sui social grazie all’aiuto di sponsor che sono disposti a pagare per farsi notare dai seguaci della coppia.

E’ da poco passato un anno da quel marzo 2016 quando alle isole Fiji i due si conoscono e da allora, scoccata la scintilla, lasciano il lavoro e volano insieme con l’unico obiettivo di girare il mondo e farsi conoscere per la loro passione: i viaggi. Jack racconta inoltre come è riuscito a guadagnare sin dall’apertura del blog “Do You Travel”, raccoglitore di informazioni e foto dei viaggi, spiegando anche come gestire al meglio le ambientazioni dei propri scatti.

Altro segreto è la modifica delle foto che i due non effettuano con i famosi filtri di Instagram ma preferiscono utilizzare il noto programma per i Mac “Lightroom” grazie al quale riescono a conservare la qualità e a migliorarne i colori e l’esposizione. Infatti prima di postare le proprie foto, i due passano molto tempo ad analizzare ogni minimo dettagli ed aspetto dei loro scatti, riuscendo così a mettere in risalto gli aspetti che ritengono degni di nota nelle ambientazioni visitate. Grazie alla meticolosa scelta sono riusciti ad accaparrarsi l’attenzione di marche famose, località turistiche e sponsor che sono disposti a pagarli per la pubblicità

Grazie alle foto che tutti noi ogni giorno postiamo continuamente, due ragazzi, come molti, riescono a guadagnare una fortuna. Ciò lascia ben sperare per i giovani che amano la fotografia e i viaggi, confermando la tendenza alla creazione di nuovi lavori con il web che negli ultimi anni, soprattutto i giovani, hanno saputo creare.

Kenya, una meta ricca per ricchi

KenyaNon solo Flavio Briatore ma anche molti altri personaggi noti che occupano un gradino tra gli uomini più ricchi del mondo hanno puntato gli occhi sull’Africa, soprattutto il Kenya, meta di ricchi che si pone al terzo posto dopo il Marocco e il Sud Africa. Secondo la classifica Forbes il Kenya raggiunge il terzo posto tra i paesi più ricchi d’Africa, infatti oramai è la meta degli uomini più ricchi al mondo e dei personaggi famosi che scelgono Nairobi o simili a per le proprie vacanze.

 E’ proprio Nairobi che da anni oramai ospita le più importanti riunioni e meeting di affari tra sceicchi, come la compagnia aerea Emirates che ha aggiunto alle proprie priorità il potenziamento della tratta Dubai-Nairobi. Ospiti importanti anche tra i ricchi asiatici russi e americani.

Non solo stranieri, gli uomini più potenti esistono anche in Kenya come Bhimji Depar Shah che con le raffinerie di petrolio della BIDCO Africa è riuscito a racimolare un patrimonio di 700 milioni di dollari arrivando tra gli uomini più ricchi d’Africa e come il primo uomo più ricco del Kenya. Oppure come Naushad Merali il patron della telefonia mobile keniota, padre della Kencell e azionista di Vivendi, la multinazionale francese.

 Anche la Peugeot ha preferito il Kenya poiché secondo i nuovi accordi saranno assemblati lì i modelli di Peugeot 508 e 3008 con circa 1000 modelli all’anno. L’Italia presente, dopo Peugeot anche IVECO, l’azienda di Torino che assembla veicoli commerciali apre in Kenya un impianto di assemblaggio che è costato circa 2.3 miliardi di scellini e che permetterà la creazione di 500 posti di lavoro. In Italia è stato anche Adan Mohamed, il ministro dell’Industria e Commercio che in Veneto ha incontrato i patron di varie aziende per mostrare la convenienza e le opportunità per chi decidesse di ampliare in Africa i propri interessi.