Cosa vedere a Vienna città affascinante e suggestiva

Vienna è una città ideale per vivere un’esperienza di vacanza indimenticabile. Città affascinante e suggestiva, la capitale austriaca offre tante occasioni per vivere un soggiorno lontano dal caos, immersi in un’atmosfera unica. Ecco cosa vedere a Vienna anche in un fine settimana!

Cose vedere a Vienna: palazzi eleganti e sontuosi

La prima cosa da visitare a Vienna è il quartiere di Hundertwasser, inconfondibile per i suoi edifici pittoreschi e dalle decorazioni insolite, esempio spettacolare dell’edilizia popolare moderna. Imperdibile è la Ringstrasse, una serie di viali ottocenteschi lungo la quale si susseguono palazzi sontuosi ed eleganti come ad esempio l’Hofburg Palace, antica sede della famiglia reale e anche residenza della celebre principessa Sissi. Il palazzo è arredato in maniera sontuosa e molte stanze sono aperte al pubblico. Un’altra imponente struttura impossibile da perdere è l’antico Burgtheater, un vero capolavoro artistico e anche uno dei teatri più importanti d’Europa che conserva al suo interno affreschi preziosi tra cui quelli di Gustav Klimt.

Cattedrale e residenze magnifiche

Di straordinaria bellezza è la Cattedrale di Santo Stefano, simbolo di Vienna e luogo che custodisce preziose testimonianze storiche ed artistiche. Di grande interesse è anche il Kunsthistorisches Museum, sito vicino alla Hofburg e fatto erigere dall’imperatore Francesco Giuseppe. Il Kunsthistorisches Museum conserva anche la collezione di Bruegel più grande del mondo e tantissimi capolavori della storia dell’arte occidentale. Da non perdere una tappa anche al MuseumsQuartier, un complesso museale di enormi proporzioni che si estende su una superficie di 60.000 metri quadrati. Vale la pena fare una passeggiata per immergersi in un’atmosfera ricca di contrasti piacevoli e in cui convivono numerosi locali situati tra collezioni e musei. Tra le strutture è possibile visitare il nuovo Museo Leopold, il Museo d’Arte Moderna Fondazione Ludwig Wien (MUMOK), la Kunsthalle e le sale del Festival di Vienna e il Centro di Danza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi